Paulicelli Light Design illumina il Festival “Il Libro Possibile” a Vieste

Festival il libro possibile

Le nostre luminarie hanno illuminato la piazza Marina Piccola di Vieste in occasione della XX^ edizione del Festival “Il Libro Possibile”. 

Si è conclusa da poco la XX^ edizione del Festival “Il Libro Possibile” che ha visto alternarsi personaggi di rango del mondo culturale, scientifico e politico in quattro serate nella meravigliosa cornice di Vieste. 

L’allestimento di luminarie per l’evento de “Il Libro Possibile”

Per l’occasione abbiamo realizzato su misura una scia di luminarie che abbracciava Piazza Marina Piccola di Vieste con vista sul mare. Con la nostra installazione di luminarie abbiamo voluto omaggiare l’evento culturale, che da anni valorizza, nelle bellissime località pugliesi di Polignano a Mare e per la prima volta Vieste, il patrimonio culturale e locale.

Ci siamo ispirati per l’allestimento alla location affacciata sul mare: il susseguirsi di cerchi concentrici ricorda un sole che sprigiona luce in tutti i suoi punti, nelle tonalità del verde e del giallo e le piccole luci blu, alternandosi a quelle gialle, illuminano l’acqua creando un effetto suggestivo, incantevole per grandi e bambini.

Infine la grande luminaria con la scritta “Il Libro Possibile” e “Vieste”, realizzata artigianalmente per l’occasione, ha annunciato l’allestimento e l’evento donandogli quella personalità che un Festival di questo rango merita.

Festival “Il Libro Possibile” a Vieste

Il Festival è giunto ormai alla XX^ edizione e quest’anno si è tenuto per la prima volta nella città di Vieste. L’evento nasce infatti vent’anni fa da un piccolo progetto che puntava a portare i libri per strada e nelle piazze. Dopo le serate nella caratteristica Polignano a Mare (7-10 Luglio), ha fatto tappa per la prima volta a Vieste, soprannominata anche “La Perla del Gargano”. 

Alle serate hanno preso parte artisti come Patrick McGrath, autore inglese che ha da poco presentato il suo ultimo thriller new gothic “La lampada del diavolo”; Roberto Fico; il divulgatore, geologo, saggista e presentatore TV Mario Tozzi; Roberto Saviano; l’immunologa Antonella Viola e altri volti di spicco del mondo della cultura, dello spettacolo, della politica e della medicina.  

Un evento che ci ha visti protagonisti insieme ad altri artisti e personaggi e ci ha permesso di omaggiare l’arte e la cultura italiana nella splendida cornice di Vieste